8.45-17.30

lunedì – venerdì
8.45-13.00
sabato

Bergamo

Piazza Vecchia, 15

035.399430/431

8.45-17.30

lunedì – venerdì
8.45-13.00
sabato

Bergamo

Piazza Vecchia, 15

035.399430/431

Biblioteca Civica Angelo Mai e Archivi storici comunali

Borsa di studio “Luigi e Sandro Angelini” 2018-2020

L’Associazione Amici della Biblioteca Civica Angelo Mai bandisce per il triennio 2018-2020 la Borsa di studio “Luigi e Sandro Angelini”.

La Borsa è istituita, con il concorso degli Eredi, alla memoria di Luigi Angelini (1884-1969), ingegnere, architetto, scrittore di argomenti bergamaschi e alla memoria del figlio Sandro (1915-2001), architetto, artista, promotore di molteplici iniziative culturali, tra i fondatori dell’Associazione Amici della Biblioteca Civica Angelo Mai, entrambi donatori e assidui frequentatori della Biblioteca.

La Borsa di studio, del valore di € 2.000,00 (duemila) viene assegnata ad un progetto di ricerca, inedita e originale, che riguardi specificatamente o in maniera significativa uno o più aspetti della storia di Bergamo o della sua provincia: istituzionale, culturale, artistica, economica, sociale, religiosa, senza limiti cronologici o vincoli tematici (ad esclusione dei temi inerenti la storia dell’architettura, l’urbanistica, il paesaggio, oggetto questi di un altro apposito premio istituito presso l’Ateneo di Scienze, Lettere e Arti di Bergamo).

Possono concorrere all’assegnazione della Borsa di studio cittadini italiani e stranieri.
Il progetto di ricerca (non più di 5 cartelle) e il curriculum vitae, devono essere inviati, con indicazione del recapito postale, telematico e telefonico del mittente, entro il 31 gennaio 2019 al seguente indirizzo:

Biblioteca Civica “Angelo Mai”
Borsa di studio “Luigi e Sandro Angelini” 2018-2020
Piazza Vecchia, 15 – 24129 Bergamo (Italia)

La Commissione giudicatrice, nominata dall’Associazione Amici della Biblioteca Civica Angelo Mai, si pronuncerà sull’attribuzione della Borsa di studio, inappellabilmente, entro il 31 marzo 2019.
Nell’assegnazione della Borsa di studio, la Commissione terrà conto:
– della pertinenza del progetto di ricerca ai temi proposti nel bando;
– del curriculum di studi del concorrente.
L’assegnatario della Borsa di studio ha tempo dal 1° aprile 2019 al 30 novembre 2020 per condurre a termine la ricerca. L’elaborato finale sarà presentato al pubblico nel febbraio del 2021.

Al momento dell’assegnazione della Borsa di studio verrà indicato al borsista il nome della persona che avrà funzione di tutor del progetto di ricerca; con questi il borsista dovrà discutere l’impostazione da dare al lavoro e lo stato di avanzamento della ricerca.
La Borsa di studio verrà erogata in 2 rate: la prima di € 1.000,00 (mille) dopo 6 mesi dall’avvio del periodo di ricerca, dietro autorizzazione del tutor; la seconda di € 1.000,00 (mille) alla consegna dell’elaborato finale, che dovrà essere presentato in due copie cartacee e in formato PDF e accompagnato da una sintetica nota di valutazione positiva del tutor.

L’Associazione Amici della Biblioteca Civica Angelo Mai si riserva il diritto di pubblicare l’elaborato finale su rivista specializzata o come lavoro a sé stante o ancora, se il borsista consente, in forma elettronica sul sito web della Biblioteca; qualora ciò non avvenga il borsista sarà libero di provvedere autonomamente alla pubblicazione dell’elaborato.

Scarica il bando in formato pdf.

Albo d’oro dei vincitori

Premio Biennale “Luigi e Sandro Angelini” 2003-2004
Vincitore Giovanni Brembilla di Dalmine (Bergamo) con il progetto di ricerca Il Monastero di S. Grata in Bergamo. Contributi per una storia istituzionale e per una ricostruzione del patrimonio fondiario (secoli XII-XIII), pubblicato in “Bergomum. Bollettino della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo”, Anni 2005 n. 1-2; 2006 n. 1-2, pp. 7-40.

Nel 2007 il Consiglio direttivo della Associazione, in considerazione anche dell’esito negativo della precedente edizione del premio, ha approvato di trasformare il premio in borsa di studio. Ciò è stato deciso principalmente per due motivi: a) consentire alla Commissione di selezionare tra i progetti di ricerca presentati quello ritenuto più utile al progresso degli studi e più confacente agli indirizzi previsti nel bando; b) consentire all’Associazione di premiare lavori condotti sotto la sorveglianza e con l’assistenza di un tutor, indicato dalla Biblioteca.

Borsa di Studio “Luigi e Sandro Angelini” 2008-2010
Vincitore Paolo Gabriele Nobili di Milano con il progetto di ricerca Nel comune rurale del Duecento. Uso delle scritture, metodi di rappresentanza e forme di percezione di sé delle comunità del contado bergamasco lungo il XIII secolo, pubblicato in “Bergomum. Bollettino annuale della Civica Biblioteca Angelo Mai di Bergamo”, Anno CIII – 2008, pp. 7-80.

Borsa di Studio “Luigi e Sandro Angelini” 2010-2012
Vincitrici Sarah Malenza e Marianna Vassena per il progetto Per la storia delle istituzioni culturali di Bergamo. Leonino Secco Suardo un intellettuale dimenticato.

Borsa di Studio “Luigi e Sandro Angelini” 2012-2014
Vincitrice Valentina Raimondo di Messina per il progetto Attilio Nani. Opere e documenti per la ricostruzione storica di una vicenda artistica.

Borsa di Studio “Luigi e Sandro Angelini” 2015-2016
Vincitore Enrico Zucchi di Verona per la ricerca Il progetto di valorizzazione della storia letteraria bergamasca nelle lettere di Giuseppe Alessandro Furietti a Pietro Calepio (1715-1760)

 

Top