La Biblioteca non fornisce riproduzioni di documenti già liberamente consultabili sul web in formato digitale.

Nel caso i documenti richiesti non siano consultabili sul web, fornisce:

A) a titolo gratuito le riproduzioni digitali in formato PDF, a bassa risoluzione (adeguata per la lettura), a colori solo se necessario, dei documenti già posseduti in formato digitale

B) dietro rimborso i seguenti servizi:

1. riproduzione in formato digitale (PDF o jpg) da documenti originali

  • ripresa con scanner piano                                      € 0,20 a immagine
  • ripresa con scanner planetario                             € 0,50 a immagine

2. stampa in bianco e nero delle riproduzioni digitali

  • stampa formato A4                                                  € 0,20 a foglio
  • stampa formato A4 fronte/retro                         € 0,30 a foglio
  • stampa formato A3                                                  € 0,40 a foglio
  • stampa formato A3 fronte/retro                         € 0,60 a foglio

3. utilizzo di immagini per pubblicazioni varie

  • singole immagini per scopi editoriali a fini di lucro di beni librari e archivistici (fino a un massimo del 20% dell’intera opera o cartella d’archivio)
    € 200,00 (rimborso forfettario)
  • immagini di beni di altra natura (quadri, sculture, suppellettili, disegni, fotografie, ecc.) per scopi editoriali a fini di lucro
    € 60,00 a bene

Il rimborso relativo alla pubblicazione integrale a fini di lucro di un bene librario o archivistico verrà stabilito dal Dirigente, previo parere del Responsabile della Biblioteca, in base al progetto scientifico presentato.

Il rimborso relativo a riprese televisive e video-cinematografiche d’interni, concesse al di fuori degli orari di apertura della Biblioteca, verrà stabilito dal Dirigente, previa valutazione del Responsabile della Biblioteca, in base alle finalità del progetto e all’impegno del personale da coinvolgere.

L’utente ha facoltà di riprodurre digitalmente con mezzi propri i documenti chiesti in consultazione, nei limiti stabiliti dalla normativa vigente (Codice dei beni culturali e del paesaggio, Dlg del 22/01/2004 n. 42). La manipolazione dei documenti ai fini della riproduzione deve rispettare le medesime norme dettate dalle esigenze conservative adottate in fase di consultazione.

Il rimborso è corrisposto in Biblioteca in caso di ritiro immediato delle riproduzioni richieste.
Se differito, è corrisposto tramite:
a) Conto Corrente Postale n. 12174249 intestato a: Comune di Bergamo;
b) Bonifico Bancario intestato a: Comune di Bergamo, IBAN IT20O0760111100000012174249. Per pagamenti dall’estero: BIC o SWIFT BPPIITRRXXX.
Riportare sempre come causale: Biblioteca Mai – rimborso spese riproduzioni.