biblioteca_mai Nessun commento

Venerdì 28 settembre, alle ore 17, nella Sala del Cancelliere, si conclude per il 2018 il ciclo incontri su oggetti preziosi al servizio del sapere, curato da Giorgio Mirandola, dal titolo Altri sette libri più belli del mondo.

L’ultimo appuntamento presenta i Nuovi istromenti per la descrizione di diverse curve antiche e moderne, di Giambattista Suardi, pubblicato a Brescia nel 1752. Il trattato, relativo agli strumenti matematici e da disegno utili a tracciare le curve geometriche, non è opera teorica, di geometria analitica, ma pratica, che ricevette al suo apparire molte recensioni e che fu subito apprezzata dalla comunità scientifica.
La Biblioteca Mai possiede un esemplare dell’opera, che sarà visibile durante l’incontro.

Ingresso libero.